Arrampicata bambini e ragazzi - Discipline del benessere bambini

Corso di arrampicata sportiva_bambine/i e ragazze/i

L’obiettivo del corso è quello di conferire un’ autonomia motoria all’allievo finalizzata all’ambiente naturale

Insegnante: Gabriele Malucchi 

Ogni Giovedì: 
– bambine/i: dalle ore 17.00 alle 18.00 
– ragazze/i: dalle ore 18.00 alle 19.00

Inizio corso 2022/2023: Giovedì 15 Settembre

 

L’arrampicata è quella disciplina che consente di sapersi muovere bidimensionalmente attaccati ad una parete appoggiata, verticale o strapiombante in sicurezza ed economia. Potrebbe essere tranquillamente inserita all’interno delle arti e delle arti motorie, in quanto ogni movimento è espressione di ogni singolo scalatore. Infatti chi scala, grazie agli strumenti che possiede (allenamento, tecnica, forza, resistenza, morfologia del proprio corpo, ecc..), compie movimenti finalizzati a risolvere passaggi e difficoltà imposte dal tipo di terreno di arrampicata.

All’interno dell’arrampicata si possono allenare non solo la propriocezione, la consapevolezza del corpo, l’equilibrio, la flessibilità, la forze e la resistenza, ma anche tanti aspetti psicologici legati all’autostima, alla sicurezza e alla concentrazione.

Finalità:

  • Sviluppare la propriocezione per mezzo della conoscenza, della consapevolezza e dell’utilizzo del corpo in arrampicata.
  • Conoscenza dei termini economia, funzionalità e sicurezza nell’ambito dell’arrampicata sportiva.
  • Sviluppare qualità utili al benessere fisico quali la forza, la flessibilità del corpo, la resistenza e la continuità.
  • Sviluppare qualità utili al benessere psicologico quali l’autostima, la concentrazione, la sicurezza di sé e delle proprie capacità e la conoscenza dei propri limiti.
  • Assimilare le basi della progressione in arrampicata per mezzo della conoscenza delle tecniche, delle posizioni e dei movimenti.
  • Conoscere le discipline annesse all’arrampicata (Bouldering, Arrampicata in falesia, Alpinismo) e le varie differenze tra loro.


Obiettivi:

  • Conoscere i diversi “terreni” di arrampicata e le varie tecniche di progressione da applicare ad ognuno di essi.
  • Saper utilizzare correttamente il corpo mentre si scala.
  • Conoscere le varie tipologie di prese.
  • Assimilare e saper utilizzare le quattro posizioni fondamentali.
  • Saper progredire correttamente e saper applicare economicamente le varie sequenze di movimenti.
  • Saper riposare correttamente durante una progressione.
  • Imparare il corretto modo di utilizzare i piedi.
  • Imparare i movimenti del bilanciamento esterno ed interno.
  • Imparare i caricamenti laterali.
  • Conoscenza di alcuni materiali, del loro utilizzo e di come permettono la sicurezza.

.

 

 

Per informazioni

+39 0587 54634

Gabriele Malucchi

Gabriele Malucchi

Insegnante

Benjamin Ibry

Benjamin Ibry

Insegnante

Insegnante

Istruttore Nazionale di Arrampicata Libera del CAI, Istruttore e Tracciatore Nazionale FASI. Si forma in Antropologia del Movimento presso il Centro Internazionale di Ricerca sul Movimento Spazio NU di Pontedera. Studia il Movimento con diversi maestri fra i quali Atsushi Takenuchi, Claude Coldy, Yoko Wakabayashi. Insegna da diversi anni arrampicata ad adulti e a bambini a Milano, Pisa, Pontedera, Trieste e Schio, interessandosi nello specifico al fenomeno della Danza-arrampicata (FB Danza Arrampicata). È inoltre Operatore di Osteopatia Craniosacrale Biodinamica, Infant Developmental Movement Educator (Body Mind Centering®).

Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0