Seminario intensivo di Contact Improvisation con Martin Keogh
Per tutti i livelli

Rotolare su un pendio/declivio erboso

La Contact Improvisation è una forma di movimento basata sull’interazione spontanea tra due persone e che sperimenta con la massa , il momentum e la forza di gravità. Impulsi, peso e velocità sono comunicati attraverso un punto di contatto fisico che implica un supporto reciproco e la coltivazione/valorizzazione di forza e sensibilità.

In questo seminario inizieremo dai principiì della Contact Improvisation: il punto di contatto, la distribuzione del peso, le direzioni sul pavimento e nell’aria, la ricerca della leggerezza.

Esploreremo:

  • Il muoversi partendo dalle sensazioni
  • Il danzare con un asse centrale condiviso
  • Il ricercare la naturalezza nell’off balance
  • Il trovare l’acrobazia spontanea della forma
  • L’approfondimento delle sfumature, del disorientamento e l’accompagnamento del movimento.

Venerdì 25 Novembre 2011 18:30-21.00
Sabato 26 Novembre 2011 10:30-17:30
Domenica 27 Novembre 2011 10.00-16:00

Martin Keogh insegna e partecipa a performances di Contact Improvisation da oltre 30 anni. Per il suo contributo allo sviluppo di questa forma di movimento ha ricevuto vari riconoscimenti internazionali. Per molto tempo Martin ha viaggiato verso i monasteri in Giappone e Corea ed è stato il direttore dell’”Empty Gate Zen Center” a Berkeley prima di scoprire il mondo della danza. Ha partecipato a conferenze sull’insegnamento ed è l’autore di “The Art of Waiting”, “As Much Time as it Takes” e del più recente “Hope Beneath Our Feet: Restoring Our Place in the Natural World”.

www.martinkeogh.com