INCONTRO CON L’ORISSA
Seminario di danza indiana Gotipua e Odissi e iniziazione di canto Gotipua
7/8 giugno: Spazio Nu – Pontedera
6 giugno ore 21: spettacolo di danza indiana

IL GOTIPUA E L’ODISSI

-Nel panorama del continente indiano, caratterizzato da innumerevoli realtà culturali e
artistiche, l’Orissa ha rappresentato per secoli un punto d’incontro fra culture e religioni
diverse, una realtà che ha favorito la nascita di una tradizione musicale e coreutica che
rappresenta un equilibrio perfetto fra le tradizioni del nord e del sud.

Il Gotipua nasce nel corso del XVI secolo come forma di danza praticata da giovani ragazzi
fra i 6 ed i 16 anni, che replicava la danza delle mahari, danzatrici sacre dei templi, al fine di
portare questa danza al di fuori del tempio.
I secoli di evoluzione hanno donato al Gotipua la sua forma attuale, caratterizzata da una
tecnica estremamente strutturata e da uno stile morbido ed elegante. Il repertorio comprende
brani di tecnica pura e brani narrativi, principalmente incentrati sul tema dell’amore sacro
fra Krishna e Radha.

L’Odissi, una delle otto danze classiche dell’India, è nato grazie all’operazione di
recupero e trasformazione attuato da alcuni geniali coreografi, che hanno attinto dalla
tradizione gotipua e mahari, apportando alcune modifiche alla danza in direzione di una
“classicizzazione” dello stile e corredandola di un nuovo ricchissimo repertorio,
a cui ogni maestro ha dato una diversa impronta tematica.

IL SEMINARIO

L’obiettivo del seminario è quello di dare ai partecipanti un quadro introduttivo di queste
tradizioni, attraverso il linguaggio del corpo e del canto.
La giornata si aprirà con una lezione di danza gotipua, nel corso della quale il maestro
Susanta Kumar Moharana insegnerà gli esercizi preliminari della danza ed introdurrà il
Guru Vandana, il “saluto ai maestri”, una danza introduttiva e benaugurante che rappresenta
l’inizio dell’apprendimento coreografico dell’allievo.
La giornata proseguirà con una lezione di canto gotipua, nella quale il maestro Moharana
fornirà le basi tecniche del canto gotipua e illustrerà le tematiche dei canti tradizionali che
accompagnano la danza.
La giornata si concluderà con una lezione di danza Odissi con Grazia Gentili, nel corso della
quale verranno fornite le basi tecniche della danza.

PROGRAMMA

venerdì 6 Giugno 0re 21 spettacolo di danza indiana
sabato 7 Giugno seminario dalle ore 15 alle 20
domenica 8 Giugno seminario dalle ore 11 alle ore 17

*è necessaria la prenotazione per entrambi gli eventi
**seminario aperto a tutti

CURRICULUM ARTISTI

Susanta Kumar Moharana, nato in una famiglia tradizionalmente legata alla danza
Gotipua, ha una lunga esperienza di danzatore e di insegnante. Istruito dal noto Guru Sri
Maguni Das, ha iniziato a danzare all’età di 6 anni, e dopo aver completato gli studi ha
contribuito alla formazione della scuola di famiglia, Abhinna Sundar Gotipua Nrutya
Parisad, fondata dal padre, Guru Laxman Moharana, e attualmente gestita dal fratello
Basanta Kumar Moharana. Ha collaborato dal 2007 al 2011 alla compagnia indiana Milòn
Mela, con la quale ha presentato spettacoli e workshop in tutta Europa. Attualmente
collabora alla formazione dei giovani danzatori della scuola di famiglia, e collabora
agli spettacoli che la compagnia tiene regolarmente in India ed in Europa in qualità di
organizzatore, musicista e danzatore.
Nel contempo sta approfondendo la conoscenza del mardala (tamburo a doppia pelle tipico
dell’Orissa) sotto al guida del grande Guru Sri Banamali Moharana.

Grazia Gentili inizia a studiare danza classica a 7 anni, studio che, affiancato a quello della
danza moderna, prosegue per 7 anni. Danzatrice eclettica, si avvicina a molteplici stili, a
partire dalla danza orientale, di cui diventa insegnante di primo livello nel 2009. Nel 2007
si appassiona alla danza indiana, e inizia lo studio del Dasi Attam con Tiziana Leucci e del
Bharata Natyam con Marialuisa Sales. Nel 2010 si appassiona all’Odissi, grazie ad alcuni
seminari con Ileana Citaristi e Sanatani Rombola.
Alla fine del 2012 inizia a studiare con Smt. Sujata Mohapatra e Guru Ratikant Mohapatra
presso la Srjan, scuola fondata da Guru Keluchan Mohapatra, uno dei maestri fondatori
della danza Odissi, studio che prosegue nel corso di periodiche visite in Orissa.