Circo - Circo bambini

Discipline aree del circo

Le discipline aeree sono un punto di incontro tra acrobatica e danza, dove l’aspetto tecnico e l’espressività del movimento sono strettamente connessi. Fin dall’inizio è possibile divertirsi in aria attraverso semplici combinazioni di movimento, sperimentando la gravità da un nuovo punto di vista.

Insegnanti Caterina Fort, Alice Macchi e Antonella Santarcangelo

Lunedì e Mercoledì
ore 17 – 18 Bambine/i *
ore 18 – 19:30 Adolescenti*
ore 19.45 – 21.15 Adulti

INIZIO CORSO: Lunedì 21 Settembre 2020

Per tutto il mese di settembre: lezione di PROVA GRATUITA (su prenotazione)

Le discipline aeree sono un punto di incontro tra acrobatica e danza, dove l’aspetto tecnico e l’espressività del movimento sono strettamente connessi.

Fin dall’inizio è possibile divertirsi in aria attraverso semplici combinazioni di movimento, sperimentando la gravità da un nuovo punto di vista.

La pratica permetterà poi di eseguire movimenti tecnicamente più complessi con crescente facilità e quindi maggiore libertà espressiva.

Il corso prevede una specifica preparazione fisica ed una pratica su attrezzi quali tessuti aerei, corda liscia, cerchio e trapezio, ed è finalizzato ad una progressione tecnica, al miglioramento di flessibilità, forza fisica e consapevolezza del corpo nella sua interezza e alla stimolazione di creatività, espressività e spirito di cooperazione.

Per informazioni

+39 0587 54634

* Per i genitori e gli accompagnatori in contemporanea ai corsi di discipline aeree del circo opportunità di frequentare le lezioni di:

  • Metodo Feldenkrais®
  • Movimento Sfera
  • Iyengar Yoga
  • Laboratorio di MindFullness
  • Pilates
  • Allenamento Funzionale
Caterina Fort

Caterina Fort

Insegnante

studia danza classica dai sei ai quindici anni, durante l’adolescenza passa al nuoto (diventando insegnante FIN II liv) e casualmente incontra il circo a 26 anni.
Da allora si dedica alle discipline aeree e alla danza, viaggiando in Europa per formazione (tra i suoi insegnanti: Baris Mihci, Elodie Doñaque, Francesca Garrone, Leo Hedman, Tom Weksler, Gabriella Maiorino) ed in seguito come performer, con progetti solisti e collettivi (“la Gonna Abitata” delle MaFalde; “Borders”; “la Vida Rosa” del Duo sulla Falsariga; “Cabaret Decalè”, “radio Tagadà”, “Full Out”, “Domoi”- Side Kunst Cirque/My!Laika). Dal 2010 collabora con le maggiori realtà italiane di circo contemporaneo (inizialmente Circo Paniko e attualmente Side Kunst Cirque e Forum Nuovi Circhi) e conduce workshop di ricerca sul movimento in aria in tutta Italia (Antitesi-Pisa, Orizzonti Altri-Sesto Fiorentino, Big up-Roma, corpi pazzi palestra popolare-Roma, terra di Bo’-Catania, Artistika-Brescia, Slip-Torino, Synergika-Genova, Circo Keaton-Sant’Arcangelo, Acrobatica aerea Reggio Emilia, Langhirano Ginnastica-Parma, Revolè-Ancona, Nuvole asd-Cuneo).

Antonella Santarcangelo

Antonella Santarcangelo

Insegnante

educatrice e insegnante di Acrobatica aerea. Si laurea nel 2017 presso Scienze dell’Infanzia a Firenze, lavora a contatto con i bambini dall’età di 18 anni in contesti diversi tra loro: animatrice nei villaggi, animatrice ad eventi e feste di compleanno, educatrice presso scuole e centri estivi. Nel 2012 si avvicina all’acrobatica aerea, dopo 5 anni insegna questa pratica nei corsi di circo per bambini e ragazzi e dal 2018 affianca Caterina Fort nelle sue lezioni presso Spazio Nu a Pontedera.
Alice Macchi

Alice Macchi

Insegnante

artista poliedrica la cui formazione comprende: danza, acrobatica, discipline aeree (cerchio), equilibrismo. Dopo anni di Ginnastica Ritmica e danza, mentre frequenta l’università, sotto la facoltà di Scienze della Formazione -DAMS- a Torino, si avvicina al mondo del circo e se ne innamora.

Nel 2007 si diploma come artista di circo contemporaneo presso la scuola “Cirko Vertigo” di Torino.

Nella stessa città frequenta il corso professionale di danza classica e moderna presso il Teatro Nuovo.

Lungo la sua formazione sviluppa un grande interesse per quanto riguarda la fusione tra il mondo del clown e quello del movimento danzato, e proprio con la tesi di laurea conosce la compagnia Tardito – Rendina e da questo momento partecipa a diversi stage e seminari sia nel mondo della danza che del clown (Pierre Byland, Philip Radice, André Casaca, Jean Méningue…)

Per quanto riguarda la danza mescola diversi generi partecipando a stage con Gerardo Mele, Doriana Crema, Silvia Gribaudi, Giorgio Rossi, Atsushi Takenouchi…

Collabora con varie realtà tra cui: la Compagnia Teatrale Pantakin da Venezia; Circo Acquatico Bellucci; Teatro Sociale di Como – Aslico…

Dal 2012 inizia attraverso il suo spettacolo“Maki – Alla ricerca della vera Famiglia”, a portare la sua arte in varie piazze d’Italia partecipando a Festival di Teatro di Strada.