Organizzatore

Spazio NU
Email
spazionu@gmail.com

Luogo

Spazio NU
Pontedera

Data

04 Ott 2019

Etichette

Corsi adulti,
Corsi bambini

Corso di arrampicata sportiva

Insegnante Angelo De Quattro
Venerdì:
ore 17-18 Bambini
ore 18-19:30 Ragazze/i
ore 19:30-21 Adulti
la parete di arrampicata dello spazio NU
Bambini  (6-12 anni)
Il per-corso gioco arrampicata, è rivolto a tutti i bambini desiderosi di sperimentare la verticale come nuova dimensione motoria.
All’interno della lezione verranno proposti giochi ed esercizi con il fine di stimolare il bambino con esperienze motorie nuove, al fine di consolidare gli schemi motori di base, camminare, correre, saltare,  lanciare ecc. In questo percorso si cercherà di accompagnare il bambino verso l’esplorazione di sé, attraverso lo spazio che lo circonda e il mondo verticale.
La lezione si svolgerà il venerdì dalle 17 alle 18.
Ragazzi (13-16 anni)
Il corso di arrampicata per ragazzi  mira a far apprendere una consapevolezza motoria sulla verticale, attraverso l’insegnamento della tecnica “corretta” di progressione si cerca di far sviluppare tutte quelle capacità fisiche e psichiche che l’arrampicata richiede (controllo, forza, equilibrio, coordinazione). Il corso cerca di indirizzare i ragazzi ad una disciplina che è strettamente legata all’ambiente naturale e che quindi richiede un educazione e una preparazione adeguata che permetta di divertirsi e vivere l’ambiente e il mondo della verticale nella giusta maniera.
Il corso è Venerdì dalle 18 alle 19.30, le lezioni saranno svolte in palestra, e successivamente per chi lo desidera saranno organizzate uscite in ambiente naturale (principalmente Boulder).
Adulti
L’arrampicata per adulti è basata sull’insegnamento principale della tecnica ai fini di iniziare la persona all’arrampicata e sviluppare una consapevolezza motoria per chi già pratica questa attività. Il corso è tenuto da un istruttore abilitato ad insegnare il “Metodo Caruso ®
Nel percorso saranno affrontate tutte le progressioni di base (progressione Fondamentale, Progressione a triangolo, Spostamento e gestione del peso), l’obiettivo del corso è quello di conferire un’ autonomia motoria all’allievo finalizzata all’ambiente naturale. Durante il corso potranno essere organizzate uscite in falesia (tenute da professionista del settore) in cui approfondire le manovre di corda e le principali tecniche di assicurazione.
Il corso è il Venerdì dalle 19,30 alle 22,00.  Possibilità di arrampicata libera da Lun al Ven dalla mattina al pomeriggio, Sab e Dom fino la sera.

Insegnante dei corsi: Angelo De Quattro

“Arrampico da circa dodici anni, e posso dire che questa disciplina mi ha completamente cambiato la vita. Ho iniziato ad arrampicare praticamente per caso, durante i miei studi universitari, e dal quel momento non ho praticamente più smesso.
Nei primi anni mi sono “formato” come arrampicatore in una bellissima realtà associativa Pisana “EQUILIBRI PRECARI” una palestra di arrampicata Popolare, nel quale mi è stato trasmesso la passione per la vita all’aria aperta, questa realtà è stata una fucina di esperienze incredibili sia da un punto di vista sportivo che umano, si condivideva la passione ma anche principi di vita, quali la condivisione, collaborazione, portandomi ad esplorare luoghi di scalata italiani ed europei e aiutandomi a conoscermi meglio. Parallelamente all’attività di arrampicata, ho portato avanti i miei studi in Enologia che poi si sono conclusi con la laurea e successivamente con il lavoro. In questo periodo ho avuto modo di conoscere diverse realtà lavorative Italiane ed estere, ma questo continuo viaggiare per lavoro mi teneva lontano dalla mia passione, così che decisi di fermarmi per un periodo cambiando lavoro, ed investendo più tempo nella mia passione e nella vita dell’associazione.
Questo mi ha portato a diventare istruttore UISP di arrampicata, per poter insegnare e condividere con gli altri curiosi che si avvicinano a questa disciplina, i valori e la passione che mi furono trasmessi.
Nel 2014 mi si presentò l’occasione di iniziare un nuovo percorso lavorativo in una palestra di arrampicata, inizialmente allenando una squadra di bambini, e successivamente di adulti, conseguendo il titolo di allenatore FASI di primo livello, e partecipando a competizioni Regionali e Nazionali.
Nel 2014/2015 collaboro con la scuola Agnoletti portando l’arrampicata in classe la mattina, e  nel pomeriggio un corso base di approfondimento, un’ esperienza che mi ha dato molto sia da un punto di vista professionale che umano
Negli anni successivi ho iniziato a seguire una scuola che propone un approccio “olistico” alla diciplina valutando l’aspetto sportivo/ tecnico come uno spicchio di una torta molto più grande, fatta di condivisione, rispetto per la natura, consapevolezza sia motoria sia generale. Ritrovando, in maniera ben strutturata, tutti quei principi che mi hanno fatto appassiona ed avvicinare a questa disciplina.
La scuola in questione è lo IAMA (facente parte del club Alpino di San Marino), che utilizza la metodologia didattica del Metodo Caruso®, basata sui principi di insegnamento maieutici. Trovo in questo metodo una nuova propulsione e completezza che mi permette di far cogliere agli allievi una maggior quantità di sfumature che questa disciplina offre e che dona nuovi strumenti per perseguire nell’intento di trasmettere la stessa passione che mi anima.
Nell’ultimo anno rivesto la carica di presidente dell’associazione culturale Orizzonti Alt(r)i, che si occupa di danza, danza aerea, arrampicata, ricerca sul movimento, proponendo laboratori a tutto tondo sulla ricerca della consapevolezza personale “raggiunta” attraverso il movimento.