Data

11 Set 2020

Ora

08:00 - 16:30

Etichette

Corsi bambini,
Evento

Centri estivi all’aperto 3-5 e 6-10 anni

GIUGNO – SETTEMBRE 2020
CENTRI ESTIVI
Abbiamo accolto la sfida di un’organizzazione dei nostri centri estivi per ragazzi in modalità outdoor. Sentiamo che in queste nuove indicazioni è racchiusa, in realtà, una grande possibilità per il futuro. Ci siamo concentrati sul bisogno di socialità dei bambini e dei ragazzi e abbiamo fatto il possibile per garantire un’offerta che, rientrando nelle normative, andasse comunque del tutto incontro ai bisogni di vivere la socialità in serenità.
Si tratterà di sperimentare una nuova forma dello stare insieme. Si tratterà di trovarci d’accordo su strategie anti-contagio e di gestire la convivenza in modo più formale.
Chiederemo alle famiglie di condividere protocolli e regolamenti e convenire con noi sul rispetto di norme di comportamento.
 
La nostra Associazione ha da sempre una vocazione al confronto tra culture; confronto che è sempre avvenuto nell’ambito di una ricerca sul movimento e sul gesto espressivo, sulle pratiche artistiche e marziali della tradizione di Giappone, Brasile, Cina, India.
I paesi asiatici ad esempio, ci insegnano che un saluto di tutto rispetto può avvenire anche senza il contatto dei corpi con un gesto che è invece contatto di sguardi e presenza all’altro, valorizzeremo queste abitudini nei nostri centri.
Abbiamo progettato lavorando su tre temi: socialità, scoperta del territorio, benessere ed ecologia, intesa come attenzione alla ricaduta delle nostre azioni, tutte, e delle nostre parole, tutte; provare a sperimentare un modo diverso di stare insieme, forse più attento, più consapevole, più regolato ma non per questo meno spontaneo.

Andiamo verso una nuova ecologia dell’abitare, del costruire, dello stare, del pensare. Ci proveremo! Dovremo collaborare con le famiglie, moltissimo! I bambini e i ragazzi avranno bisogno di abituarsi a nuove regole e a nuove danze sociali. Volendo dedicare i centri estivi a Demetra abbiamo inteso dare un segno rispetto alle nostre radici culturali, sì proprio noi che guardiamo sempre a paesi lontani! Demetra era nell’antica Grecia, la divinità della terra e della terra rappresentava la forza.

Abbiamo dato a ognuno dei gruppi suddivisi per età una specificità che ritroverete in ciascun titolo.

Il piccolo campo di Demetra 3-5 anni

Il piccolo campo di Demetra per un gruppo di 10 bambini di età compresa tra 3 e 5 anni e due educatori più gli esperti delle specifiche attività (canto, disegno, narrazione di storie, yoga, gioco-danza) sperimentare il benessere in una piccola comunità.
Luogo: Spazio nu Pontedera, cortile della sede dell’Associazione che verrà attrezzato per garantire ombra e locali interni.

Programma

8:30 – 9:00 Accoglienza con canti
9:00 Rito toilette (lavaggio mani e altri bisogni), sanificazione toilette, preparazione per la passeggiata
al Parco degli scivoli di via Milano
9:15 Partenza
9:30 10:30 Gioco libero strutturato in piccoli gruppi
10:30 Merenda previa disinfezione delle mani con salviettine, igienizzanti o acqua e sapone
10:45 Rientro. Rito toilette (lavaggio mani e altri bisogni), sanificazione toilette. 11,00-11:45 Attività strutturata di disegno, canto e racconto, drammatizzazione storie, yoga, gioco danza.
12:00 Rito Toilette (lavaggio mani e altri bisogni), sanificazione toilette.
12:15 Sanificazione arredi. Pranzo
12:50 Rito toilette (lavaggio mani e altri bisogni), sanificazione toilette. Gioco libero in attesa di mamma e papà
13:30 Chiusura centro giornaliera. La possibilità di offrire il riposo del dopo pranzo sarà valutata a seconda del numero delle richieste, e in relazione allo scioglimento di alcune norme sanitarie ancora al vaglio delle autorità.
All’inizio e al termine della giornata si garantirà il rito della toilette per gli utenti (lavaggio mani e altri bisogni) e il rito della sanificazione arredi e spazi per gli operatori.

Uscita dei bambini scaglionata, regolata da un educatore con attesa del genitore fuori dalla struttura

Demetra in città 20 ragazzi 6-10 anni

Demetra in città per un gruppo di 20 ragazzi di età compresa tra 6 e 10 anni e tre educatori più gli esperti delle specifiche attività:
imparare a costruire ciò di cui abbiamo bisogno , usare le arti marziali e la danza per imparare l’autoregolazione, esercitarci alla relazione coi giochi del Circo Sociale . Luogo: Spazio nu Pontedera, Parco dei Salici e locali interni della Associazione.

Programma

8:00 – 8:30 Accoglienza con attività artistica, lavorazione argilla, acquerelli…
8:30-9:00 Assemblea per definire, conoscere e condividere il piano della giornata.
9:00 -10:00 Attività corporea con Ida e Rildson, movimenti dalla capoeira con musica
e canti, movimenti dal kung-fu con utilizzo di spada e bastoni
10:15 Rito toilette (lavaggio mani e altri bisogni), sanificazione toilette. Partenza per il Parco dei Salici
10:30 Merenda previa igienizzazione delle mani con salviette personali o acqua e
sapone
11:00 12:30 Alternanza gioco libero e giochi di circo sociale in piccoli
gruppi
12:30 Pranzo al Parco
13:00 – 14:30 Lavaggio mani ed alternanza gioco libero e giochi di circo sociale in piccoli
gruppi
14:45 Rientro
15:00 Toilette con  lavaggio mani, sanificazione toilette; attività manuali in continuità con quelle del mattino, costruzione oggetti d’uso per le pratiche corporee e artistiche.
16:00 16:30 Uscita dei bambini scaglionata, regolata da un educatore con attesa del genitore fuori dalla struttura

Durante le attività sarà favorita l’organizzazione in piccoli gruppi.
Modalità di partecipazione e Costi
Dal 15 Giugno al 31 Luglio 500 euro
Dal 15 Giugno al 3 Luglio 225 euro
Dal 6 Luglio al 31 Luglio 300 euro
Dal 31 Agosto all’ 11 Settembre 150 euro
Per sorelle e fratelli sconto del 20%
Per i non iscritti il costo dell’ iscrizione asd NU è di 35 euro a nucleo familiare ed è valida per 12 mesi.
L’associazione spazio NU è in attesa di conferma per l’accreditamento dei voucher per i campi estivi.
Info
spazionu@gmail.com
3491371631 – 3290908119
Disegno e grafica, Santiago Baculima
www.fractalgraphicdesign.com

Attrezzatura necessaria per il piccolo campo di Demetra, 3-5 anni:

● Uno zainetto, o sacca comoda da spalla che lasci libere le mani del bambino utile per trasportare al parco la merenda di metà mattina contenente: 1. Borraccia d’acqua sufficientemente capiente, almeno ½ litro. 2. Frutta già pronta, lavata e eventualmente tagliata riposta dentro un contenitore. 3. Salviettine monouso 4. Cappello parasole 5. Una mascherina di ricambio ● Borsa frigo contenente il pranzo. 1. Il pranzo deve essere gestito in piena autonomia dai bambini e deve essere riposto in contenitori che consentano e favoriscano il più possibile la piena gestione in autonomia. 2. Borraccia d’acqua sufficientemente capiente, almeno ½ litro. 3. Posate personali lavabili. 4. Un tovagliolo personale. 5. Salviettine monouso. ● Una sacca con un cambio di abiti completo da lasciare allo spazio nu per tutta la durata dei centri estivi. ● Una valigia degli attrezzi contenente: 1. Matite personali, è sufficiente una scatola di dodici matite colorate acquarellabili (non pennarelli). 2. Qualche pennello di diverse misure 3. Un bicchiere di plastica per l’acqua necessaria all’attività artistica 4. Rotolo di panno carta o straccetto per la pulizia dei pennelli.

Attrezzatura necessaria per Demetra in città, 6-10 anni:

● Uno zainetto, o sacca comoda da spalla che lasci libere le mani del bambino utile per trasportare al parco la merenda di metà mattina contenente: 1. Borraccia d’acqua sufficientemente capiente, almeno 1 litro. 2. Frutta già pronta, lavata e eventualmente tagliata riposta dentro un contenitore. 3. Salviettine monouso 4. Cappello parasole 5. Una mascherina di ricambio 6. Borsa frigo contenente il pranzo. 7. Il pranzo deve essere gestito in piena autonomia dai bambini e deve essere riposto in contenitori che consentano e favoriscano il più possibile la piena gestione in autonomia. 8. Borraccia d’acqua sufficientemente capiente, almeno 1 litro. 9. Posate personali lavabili. 10.Un tovagliolo personale. 11.Salviettine monouso. 12.Antizanzare 13.Crema solare 6 ● Una valigia degli attrezzi contenente: 1. Matite personali, è sufficiente una scatola di dodici matite colorate acquarellabili (non pennarelli) più alcune matite lapis 2. Qualche pennello di diverse misure 3. Un bicchiere di plastica per l’acqua necessaria all’attività artistica 4. Rotolo di panno carta o straccetto per la pulizia dei pennelli. 5. Set ben fornito di cucito (non piccolo set da viaggio) 6. Altro che verrà indicato